Al JavaSpritz! di Milano abbiamo presentato il nostro primo report su “The State of Engineering Careers 2022”

Al JavaSpritz! di Milano abbiamo presentato il nostro primo report su “The State of Engineering Careers 2022”
Avatar author
Cursi

del 26/10/2022

Scopri tutti i risultati del nostro report “The State of Engineering Careers 2022”, lo strumento pensato per aiutare manager e recruiter a capire come un developer affronta la sua carriera, quali sono le sue sfide professionali e personali e tutti i trend tech 2022.

Quali sono i driver che spingono un developer a scegliere una specifica azienda (e non un’altra) e come cambiano nel tempo? Per un Data Scientist conta più il salario, la possibilità di lavorare in remoto, lo stack tecnologico o altro? Quali sono le tecnologie che in questo momento catturano l’attenzione dei devs e quelle su cui investono il loro tempo libero?

Queste e molte altre domande sono state poste a centinaia di Software Developers, Data Scientists, AI Engineers e Product Managers di aziende come Spotify, Google, Amazon e Accenture ed il risultato finale è contenuto tutto nel report che abbiamo presentato durante il JavaSpritz! 


All’evento erano presenti Luca Grivet Foiaia (Partner @EY – Technology Consulting Leader Italy), Fabio Zecchini (CPO @ Tui Musement), Francesco Dominidiato (CTO @ Casavo), il co-creatore del report Luca Rossi (co-founder @ Refactoring), Ivan Ranza (CEO @ EPICODE), Tobia De Angelis (Chairman @ EPICODE) e Alessia Luminari (Head of Placement @EPICODE) con cui abbiamo parlato di questi e molti altri temi.

I key takeaways emersi dalla nostra ricerca e durante questo confronto ci hanno permesso di catturare un’istantanea esclusiva sulle sfide che i developer affrontano durante la loro carriera, sui trend 2022 e su cosa dovranno puntare le aziende del futuro.

Ecco un’Executive Summary del nostro report “The State of Engineering Careers 2022”

Dati demografici

Istruzione: 70% BSc o superiore
Esperienza lavorativa: 6+ media
Titoli di lavoro: 40% SWE, 40% Eng Manager e Tech Leads, 20% VP/C-suite
Dimensioni dell’azienda: il 38% lavora in PMI con meno di 25 ingegneri e il 21% in Big Tech come Meta, Amazon, Google, Apple e MSFT.

Key takeaways

  • AI (20%), Web3 (11%) e DevOps (9%) sono i mega trend tech che dominano la classifica, mentre VR/AR/Metaverse interessano solo l’1,42% degli intervistati.
EPICODE soec infographic 02 copia
  • Fondamentale è stato anche raccontare che i professionisti rimangono in aziende dove percepiscono possibilità di crescita professionale e personale.

    Gli intervistati più esperti esaminano le tendenze tecnologiche ma dichiarano di accrescere maggiormente le proprie soft skills, con il 47% che sceglie Management, Leadership o Communication e solo il 18% si muove verso Coding/Software area.

    Perché le persone cambiano lavoro? Il 68% è per una crescita professionale mentre il 52% è avere una maggiore retribuzione. Per il 70% degli intervistati le priorità sono cambiate nel tempo, ma se non percepiscono una crescita attiva, si guardano attorno e cambiano azienda.
EPICODE soec infographic 02 copia 2 1
  • Cambiare lavoro è stressante, ma il 70% dei developer è già effettivamente sul mercato e solo il 30% degli intervistati prevede di rimanere in futuro nell’attuale azienda. Più del 50% è in procinto di trasferirsi (tutte le risposte erano di persone che stavano cambiando proprio in quel momento) o potrebbe trasferirsi nei prossimi 6 mesi.

    Interessante è stato anche vedere quante ricerche vengono fatte sulle potenziali nuovi aziende prima di sottoporsi a un colloquio tramite ricerche su Glassdoor e blog tecnico/GitHub. Il 35% contatta direttamente almeno un dipendente per essere informato sulle reali condizioni dell’azienda.

    L’ultimo dato centrale è che i devs odiano sostenere il colloquio di selezione, percepito dalla maggioranza degli intervistati troppo stressante a causa dei tempi troppo lunghi e delle modalità che non mettono alla prova le reali abilità.
EPICODE soec infographic 03 copia


Ancora una volta Javaspritz! è stato un prezioso punto di partenza e di confronto con le aziende. Per noi di EPICODE è fondamentale creare un dibattito attivo sui temi della formazione e il recruiting ICT. Crediamo, infatti, che sia molto importante cogliere ogni occasione per ragionare su trend tech e sfide professionali: perché investire sulle persone costa, ma non farlo costa molto di più.

Scarica qui il report completo “The State of Engineering Careers 2022”!

Altri articoli

EPICODE lancia il primo corso di laurea internazionale creato con le aziende

EPICODE lancia il primo corso di laurea internazionale creato con le aziende

EPICODE annuncia il lancio di EPICODE Institute of Technology: i corsi di laurea e Master saranno 100% online e costruiti con le aziende, seguendo un metodo pratico e internazionale che prevede tre anni di studio alternati ad esperienza sul campo e rimborso totale della quota di iscrizione per gli studenti che non trovano lavoro entro […]

Leggi di più
Elevare la sicurezza web con le tecnologie AI

Elevare la sicurezza web con le tecnologie AI

Con l’avanzare della tecnologia, anche le minacce informatiche sono diventate più sofisticate, spingendo gli esperti a cercare soluzioni innovative per prevenire attacchi dannosi. In questo contesto, l’intelligenza artificiale (IA) emerge come un potente alleato nella lotta contro le minacce digitali, offrendo strumenti avanzati per identificare, analizzare e neutralizzare potenziali pericoli in modo proattivo.  Panoramica della […]

Leggi di più
Bootcamp vs Laurea

Bootcamp vs Laurea

EPICODE: scegli il tuo percorso di successo in Tech – Bootcamp o Corso di Laurea? Sei davanti a un mondo di codici e innovazioni, un ecosistema in rapido cambiamento che richiede menti agili e proattive. Il tuo prossimo passo potrebbe segnare una svolta decisiva: optare per l’immediatezza e la verticalità di un bootcamp, per la […]

Leggi di più

Scopri il corso di laurea di EPICODE Institute of Technology