Cosa si intende per code review e come effettuarla efficacemente

Cosa si intende per code review e come effettuarla efficacemente
Avatar author
ale.morici

del 23/04/2024

Indice

Nel campo dello sviluppo web, come in ogni altra attività umana, è quasi impossibile evitare completamente gli errori. Di conseguenza, il codice dei siti web e delle applicazioni spesso contiene bug che possono creare inconvenienti agli utenti. Sebbene gli strumenti di testing e debugging siano utili, non si deve sottovalutare l’importanza della code review, condotta da un altro sviluppatore web. In questo articolo, esploreremo i vantaggi e i possibili svantaggi della code review, descriveremo i metodi più comuni per implementarla e offriremo consigli per ottimizzarne l’efficacia.

Definizione di code review

La code review è un processo attraverso il quale un developer esamina il codice sorgente creato da un altro sviluppatore web per garantire l’assenza di errori significativi prima di integrarlo nella codebase principale. A seconda delle risorse disponibili e del tipo di progetto, questo può avvenire in forma meno formale con semplici suggerimenti per miglioramenti o come un processo ben strutturato e documentato, seguendo standard di qualità specifici.Questo processo, sebbene richieda un lavoro supplementare, non dovrebbe essere considerato una perdita di tempo. Con un approccio efficace e l’uso di strumenti adeguati, può essere integrato con successo anche in un flusso di lavoro agile.

Vantaggi e svantaggi della code review

I benefici della code review includono il miglioramento della qualità del codice e, di conseguenza, del prodotto finale. La revisione da parte di un altro programmatore aiuta a identificare bug, rischi per la sicurezza e problemi di performance. Inoltre, i suggerimenti di un collega migliorano la leggibilità del codice e facilitano future revisioni e manutenzioni. La code review promuove anche la collaborazione e il rafforzamento del team, offrendo opportunità di apprendimento e condivisione di conoscenze.

Tra gli svantaggi, il più notevole è l’investimento di tempo e risorse supplementari, che possono rallentare il progetto in corso. Anche con le migliori intenzioni, può essere difficile evitare completamente il rischio di fraintendimenti o di impatto negativo sul morale e sulla fiducia del programmatore che riceve feedback. Inoltre, le preferenze personali e gli approcci alla risoluzione dei problemi possono variare tra i programmatori, portando a possibili contrasti di opinioni durante la code review.

Metodologie di code review

Esistono vari approcci alla code review. Un metodo comune è inviare il codice tramite email a colleghi che rispondono con suggerimenti quando possibile. Sebbene flessibile, questo metodo può portare a una casella di posta sovraccarica e a risposte contraddittorie.

Il pair programming, dove due sviluppatori lavorano insieme sullo stesso codice, è efficace per progetti complessi ma può ridurre la produttività complessiva del team. L’approccio “over-the-shoulder”, dove uno sviluppatore mostra il suo codice a un collega, è diretto e intuitivo, ma può mancare di documentazione adeguata.

Infine, l’uso di strumenti specifici per la code review è forse l’approccio più efficace, permettendo revisioni asincrone, fornendo commenti e suggerimenti, e notificando al completamento del processo.

Consigli per una code review efficace

Per effettuare una buona code review, è essenziale preparare una lista di controllo che includa aspetti critici come sicurezza, leggibilità, struttura e riusabilità del codice. Limitare la revisione a circa 200 righe di codice per volta e la durata di un’ora per sessione aiuta a mantenere l’attenzione e a identificare i problemi efficacemente. È anche importante che lo sviluppatore prepari un’adeguata documentazione e appunti in anticipo, cosa che spesso porta a rilevare errori prima ancora di condividere il codice.

Le pull request dovrebbero essere gestite in modo da non essere né troppo lunghe né troppo brevi, preferibilmente mantenendole vicine alle cento righe di codice. Suddividere modifiche importanti in parti più piccole può facilitare il processo.

Infine, imparare a fornire feedback in modo costruttivo è fondamentale, tanto per la code review quanto per il lavoro di squadra in generale. Offrire feedback positivo sugli aspetti migliori del lavoro, limitare le modifiche agli errori principali, e spiegare chiaramente le ragioni di ogni correzione aiutano a mantenere un ambiente positivo e collaborativo. Quando sono possibili diverse soluzioni, è importante sottolinearlo anziché imporre un’opinione personale. Mantenere le osservazioni strettamente sul codice aiuta a evitare giudizi negativi sullo sviluppatore.

Altri articoli

Tendenze future e innovazioni nel campo UI/UX

Tendenze future e innovazioni nel campo UI/UX

Il campo del design UI/UX è più dinamico che mai, spinto da un’incessante ondata di innovazioni tecnologiche. L’intelligenza artificiale e il machine learning stanno rivoluzionando il modo in cui i designer creano interfacce, mentre tecnologie emergenti come la realtà aumentata, la realtà virtuale, e la blockchain stanno ridefinendo le interazioni tra utenti e dispositivi. Questo […]

Leggi di più
Strumenti e piattaforme indispensabili per il design UI/UX: una guida per professionisti e aspiranti.

Strumenti e piattaforme indispensabili per il design UI/UX: una guida per professionisti e aspiranti.

Nel mondo dinamico del design UI/UX, l’efficacia e la precisione con cui un designer può trasformare una visione in una realtà digitale interattiva dipendono in gran parte dagli strumenti utilizzati. Ogni strumento o piattaforma offre funzionalità uniche che possono potenziare la creatività e l’efficienza, rendendo essenziale la scelta giusta per qualsiasi professionista del settore. Questo […]

Leggi di più
L’essenziale del Design UI/UX per aspiranti professionisti

L’essenziale del Design UI/UX per aspiranti professionisti

Il design UI (User Interface) e UX (User Experience) rappresenta oggi una delle competenze più ricercate nel mercato del lavoro. Questi due ambiti del design digitale sono cruciali per garantire che l’interazione tra l’utente e il prodotto — che si tratti di un’applicazione mobile, un sito web o un software — sia il più fluida […]

Leggi di più

Scopri il corso di laurea di EPICODE Institute of Technology